Leonardo Manzan: una voce fuori dal coro

Colpisce la sua intelligenza vivida, l'entusiasmo che mette nel fare le cose e la simpatia aperta all'altro con infinita genuinità. È Leonardo Manzan, 28 anni, romano, amante della carbonara come abbiamo scoperto durante un'intervista per la Biennale Teatro dove quest'anno si è aggiudicato il riconoscimento come miglior spettacolo con "Glory Wall", scritto a quattro mani assieme a Rocco Placidi. La pièce sarà in scena al Teatro Vascello di Roma in ...

Read More

Giampiero Ingrassia: “C’è la voglia di ricalcare le scene, c’è voglia di riavere un pubblico, anche se con la mascherina e dimezzato”. Alla Sala Umberto di Roma dal 9 al 25 ottobre va in scena il “Maurizio IV” che vede protagonista l’attore romano dalla sensibilità non comune

C'è l'emozione del rientro, quel sentimento di gioia mista a timore nel tornare a muovere i passi sul palcoscenico. Si sente quasi spazzare via in punta di piedi quella polvere dalle assi nell'attesa della riapertura dopo la chiusura forzata a causa del Covid-19. Il gioiellino che è la Sala Umberto nel centro di Roma è pronto a riaccogliere il suo pubblico. Il direttore Alessandro Longobardi spalanca le porte ricominciando da ...

Read More

“Credo che il teatro sia il luogo dove si può parlare di tutto con una libertà che gli altri mezzi in questo momento non hanno”, parola al regista e attore Francesco Branchetti

Ha tre spettacoli teatrali in corsa in questo frangente storico così delicato, è il regista e attore fiorentino Francesco Branchetti. Come affronta questo suo impegno? "Con enorme soddisfazione, per il fatto di avere tre spettacoli che sono o in procinto di debuttare o già in tournée, e con grande impegno, perché avere tre allestimenti in contemporanea è abbastanza faticoso". Di "Una stanza al Buio" con in scena Claudio Zarlocchi e Alessia Fabiani, il ...

Read More

“Fare teatro oggi è da coraggiosi ma anche da sognatori”, parola di Claudio Zarlocchi, protagonista e produttore della pièce “Una stanza al buio”

Sul contatto di WhatsApp ha una foto con la moglie e la scritta "6 anni di noi", ma "sono diventati sette un paio di giorni fa, devo aggiornare. Mia moglie Evelyn è la mia forza, nel senso che per fare questo lavoro uno deve essere molto stabile a tanti livelli. Il rapporto che ho con mia moglie e mia figlia Camilla, che ha quasi 6 anni, mi dà proprio quella ...

Read More

La vita ha il gusto di “Cioccolato all’arancia”, parola di Martina Gatto

"Cioccolato all'arancia" è il suo gusto preferito di gelato, ma anche il nome dello spettacolo di cui è autrice e attrice: è Martina Gatto che, dopo la vittoria al Roma Comic Off dello scorso anno, ripropone a Roma il 10 settembre al Teatro Garbatella il suo "one woman show" su "una donna intelligente ma confusa, ironica ma preoccupata, talentuosa ma ansiosa". Per 55 minuti si confiderà con il pubblico sulle piccole e grandi scelte della vita. Martina ...

Read More

Bardani, il funambolo della scena apre il festival di Piombino assieme a Montanari

Ditemi quello che volete, che è un bravo regista, un bravo sceneggiatore, un bravo autore, un bravo direttore artistico, un bravo maestro, ma io l'adoro come attore. Appena entra in scena a me suscita allegria. È Alessandro Bardani. Avete presente la commedia "Ovunque tu sarai" con Ricky Memphis? Lui compare come un cantante innamorato fuori dalle righe, è quasi un cameo, è truccato ed è difficile riconoscerlo, ma suscita tanto ...

Read More

Estate Teatrale Veronese, apre Claudio Bisio con un progetto nato durante il lockdown

Multiforme il programma della settantaduesima edizione dell’Estate Teatrale Veronese a cura del nuovo direttore artistico, Carlo Mangolini, che declina teatro, danza e musica. Dal 18 luglio al 21 settembre a passarsi il testimone artisti pronti a mettersi in gioco con testi nuovi ed importanti. Tra i tanti nomi in cartellone ci sono: Claudio Bisio, Paolo Rossi, Chiara Francini, Isabella Ferrari, Sergio Rubini, Chiara Lagani, Melania Mazzucco, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Alessio Boni, Michela Cescon, Marco Tullio Giordana, ...

Read More

L’Agis riapre i palcoscenici attraverso il Wmf Online

L’obiettivo è quello di dare un segnale chiaro: la volontà di ripartire, facendo sistema e cooperando per riportare al centro, anche in questa situazione di difficoltà, un argomento chiave come quello della cultura. Fino al 6 giugno online viaggia il Wmf Online – Edizione Diffusa (www.ilfestival.it) che, in collaborazione con Agis (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo), promuove il 5 giugno la riapertura ideale di teatri, live club, realtà della penisola ...

Read More

Covid-19: che spettatore sarai? Agis e Aiam sostengono la ricerca che indaga sul come ripartire partendo dal pubblico

#RITORNOALLACULTURA - Agis (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo), su proposta di Aiam (Associazione Attività Musicali italiane), sostiene la ricerca "Indagine su uno spettatore al di sopra di ogni contagio" che Studio Bottoni svolge in collaborazione con Cnr-Irpps (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali): un modo per capire come ripartire partendo dagli spettatori. La ricerca ha l'obiettivo di indagare il comportamento del pubblico ...

Read More

Ci vuole un vero risorgimento per lo Spettacolo dal vivo: tuonano le parole di Tiziano Panici dell’Argot Studio di Roma

Sorrisi dopo l'ultimo incontro di alcuni operatori del settore dello Spettacolo col ministro dei Beni culturali Dario Franceschini; tanta speranza nelle parole della videoconferenza indetta dall'Agis il 30 aprile scorso; ma stamattina tuona la lettera di Tiziano Panici, alla Direzione artistica dell'Argot Studio di Roma, che parla di uno Spettacolo dal vivo che "in questi giorni sembra essere stato completamente dimenticato dal Governo". Ricordando che "negli ultimi due mesi gli ...

Read More