L’amore ai tempi del liceo, Paola Sagula canta “Voglio sempre te”

Ha una voce calda e avvolgente la liceale bergamasca Paola Sagula che è appena uscita con una canzone che racchiude il sogno di una grande storia d’amore: “Voglio sempre te”. “Ho scelto di interpretare questo brano per dare voce e sostegno a tutti coloro che sono stati innamorati e che ora rivogliono quella persona nella loro vita. Ora come ora non posso dire di provare questo tipo di sentimento, ma in un futuro, se capiterà, questo pezzo diventerà anche per me un luogo in cui rifugiarmi e trovare conforto”, afferma la giovane artista che ha scritto e composto il brano con Remo Elia e Oliver Bruno Lapio. “È una canzone d’amore, perché sull’amore c’è sempre da raccontare – dice Remo Elia -. Il testo parla di quanto l’amore può farti stare bene anche se tutto sembra andare male, di quanto possa farti sentire vivo e fiducioso”. Il brano viene reso in maniera incantata e magica dal video per la regia di Stefano Zonca, girato a Palazzo Colleoni nelle vicinanze di Bergamo e a Bonate. Puntualizza il regista: “Ho cercato di descrivere le sensazioni di una ragazza che ripensa a tutte le emozioni provate durante la sua storia d’amore, da quelle che la facevano stare bene, alla malinconia nell’aver capito che ‘lui non tornerà”.

TESTO – VOGLIO SEMPRE TE

(Remo Elia / Paola Sagula / Oliver Bruno Lapio)

Vedere da lontano la luna piena

Come un sorriso un altro ancora

Passa il tempo e le mie paure

E tu continui a rifugiarti qui nel mio cuore

voglio solo te voglio sempre te

 anche se il mondo fuori è da cambiare

voglio solo te voglio sempre te

che mi fai respirare

voglio solo te voglio sempre te

non mi chiedere il perché’

Io nel mio mondo voglio solo te

guardo le stelle e le loro storie

E nel buio della notte io cerco te

tienimi accanto a te, vedrai che è tutto vero

che un giorno senza di noi, non è un giorno per davvero

voglio solo te voglio sempre te

 anche se il mondo fuori è da cambiare

voglio solo te voglio sempre te

che mi fai respirare

voglio solo te voglio sempre te

non mi chiedere il perché

voglio solo te …per tutta la mia vita voglio solo te

tutto è così irrazionale

ma va bene, guardami ancora capisci quello che è in me

stai qui in silenzio senza pensare al domani anche se ho paura non ti perderò 

voglio solo te voglio sempre te

 anche se il mondo fuori è da cambiare

voglio solo te voglio sempre te

che mi fai stare bene

voglio solo te voglio sempre te

non mi chiedere il perché’

voglio solo te …in ogni mio giorno voglio solo te

voglio solo te

voglio solo te

You May Also Like

Feyra: messaggero di ottimismo con le sue note colorate senza paraocchi

L’artista Andrea Ascolese, una vita in viaggio

Karima audace: rivisita nel suo stile undici grandi successi

Margherita Vicario: “Se campo a lungo, magari farò anche la conduttrice tv!”