Il video “Fratellì” di Carl Brave: un messaggio diretto e chiaro contro le droghe

“Daje fratellino, smettila con quella roba lì”: diretto il testo, incisivo il video. Carl Brave vara un’animazione psichedelica e onirica per la canzone “Fratellì” che si fa videomessaggio diretto e chiaro contro la tossicodipendenza. Nato da un’idea dello stesso Carl Brave e diretto da Lorenzo Signoretti, il filmato ha la grammatica giusta per parlare a tutti, ma soprattutto ai giovani allontanandoli dal girone spaventoso delle droghe.

You May Also Like

Samuel Heron, cantautorato spensierato in “Ubriaco (per davvero)”

“My Future”, il nuovo dolcissimo singolo di Billie Eilish

“Yes I Know… Pino Daniele”: il critico musicale Carmine Aymone racconta l’essenza di un “Masaniello newpolitano”

Festival di Sanremo, voglia di “fratelli d’Italia”