Il video “Fratellì” di Carl Brave: un messaggio diretto e chiaro contro le droghe

“Daje fratellino, smettila con quella roba lì”: diretto il testo, incisivo il video. Carl Brave vara un’animazione psichedelica e onirica per la canzone “Fratellì” che si fa videomessaggio diretto e chiaro contro la tossicodipendenza. Nato da un’idea dello stesso Carl Brave e diretto da Lorenzo Signoretti, il filmato ha la grammatica giusta per parlare a tutti, ma soprattutto ai giovani allontanandoli dal girone spaventoso delle droghe.

You May Also Like

Alghero Music Spotlight, un faro per i giovani

Moscato di Cordepazze: “Le canzoni sono il distillato della vita”

Psiker, creatività colorata in note

Marco Vezzoso, l’artigiano del jazz che ama suonare Vasco