Molto verace “Sultant’a mia” di Rocco Hunt

“Dopo un lungo periodo di lockdown, in cui non è stato possibile per le persone stare insieme, questo pezzo è una liberazione. Finalmente ci si può riabbracciare e quindi ‘Se non scendi salgo io, stasera sei soltanto mia’. Abbiamo deciso di lanciare il brano sulla chat messenger, e il giorno stesso suonava già nelle macchine e sui balconi, prima ancora che uscisse ufficialmente. Con Valerio Nazo, il producer del brano, ho trovato la mia dimensione, il mio mondo… sono sereno e pronto a far uscire tanta musica prossimamente”, è un entusiasta Rocco Hunt, rapper classe 1994, che lancia “Sultant’a mia” (Sony Music Italy) finalmente in streaming e digitale, un brano verace che canta d’amore in maniera sanguigna.

Il suo ultimo album “Libertà”, che alla prima settimana dall’uscita è entrato direttamente al primo posto della classifica dei dischi più venduti della settimana (dati diffusi da Fimi/GfK Italia), è rimasto per quasi due mesi consecutivi nella Top Ten, mostrando la sua forza anche nei mesi successivi e conquistando il platino! Oggi, a 10 mesi dalla release, l’album non ha mai lasciato la Top20 della Classifica Fimi, registrando oltre 400.000.000 di stream. Un album costellato di gratificazioni: “Ti Volevo Dedicare” feat. J-Ax & Boomdabash, certificato doppio platino, è entrato nella Viral 50 Global di Spotify, e il suo video, che è stato primo in tendenze su YouTube, conta oltre 74 milioni di view; “Buonanotte Amò”, “Stu core t’apparten”, “Nisciun’” feat. Geolier, “Ngopp’ a Luna” feat. Nicola Siciliano sono stati certificati oro (dati diffusi da Fimi/GfK Italia)!

You May Also Like

Alghero Music Spotlight, un faro per i giovani

Moscato di Cordepazze: “Le canzoni sono il distillato della vita”

Psiker, creatività colorata in note

Marco Vezzoso, l’artigiano del jazz che ama suonare Vasco