Quando la semplicità degli affetti colora tutte le periferie del mondo: poetico il video di “Miami a Fregene”

Ci si innamora guardando il video di “Miami a Fregene”, l’ultimo singolo di Avincola per Leave Music/Believe Digital, dove la poesia delle immagini arricchisce la tenerezza delle strofe. A dirigere la clip Phaim Bhuiyan, miglior regista esordiente ai David di Donatello 2020 con il film “Bangla”. Sul motivo della lampada nello storico spot di Spike Jonze, note e macchina da presa (il video è stato girato a febbraio, prima del lockdown) si muovono all’unisono raccontando la semplicità degli affetti che colora tutte le periferie del mondo, una magia possibile solo quando i sentimenti sono autentici.

You May Also Like

Alghero Music Spotlight, un faro per i giovani

Moscato di Cordepazze: “Le canzoni sono il distillato della vita”

Psiker, creatività colorata in note

Marco Vezzoso, l’artigiano del jazz che ama suonare Vasco