“Che poi”… Carl Brave ci piace!

Ma quanto ci piace Carl Brave? Quanto è scanzonato? Quanto riesce ad essere coinvolgente e leggero, frizzante e meravigliosamente seducente? Il video-cortometraggio (http://www.youtube.com/watch?v=pfUMEj_ZbKI) di “Che poi” (Island Records), brano inedito che anticipa il suo prossimo progetto discografico, è davvero spensierato, e occhieggia ancora una volta alla sua Roma. Si parla della “magica” e degli antichi fasti, eleggendo Carlo Verdone a imperatore. Il video è allegro, divertente ed è quel pizzico di fantasia che colora il giorno. Artista producer o vera mente del marketing, Carl Brave non sbaglia un colpo!

You May Also Like

Tropico, scultore in note della bellezza di Napoli

Il domani in viaggio dei Fast Animals and Slow Kids

Raffaele, quando una voce calda incontra testi coinvolgenti

Giacomo Luridiana, un misto di freschezza e genuinità cantautoriale