Quattro protagonisti dal candore disarmante nel film “Amleto è mio fratello”

L’inclusione passa dal palcoscenico. Ne è prova il bellissimo film di Francesco Giuffré che, dopo aver lavorato per cinque anni in teatro con i diversamente abili, sceglie di portare la loro purezza al cinema. Dal 31 agosto nelle sale c’è “Amleto è mio fratello”, che è un omaggio al teatro e al suo potere di abbattere ogni steccato di pregiudizio verso il disagio psichico. Protagonisti sono quattro suoi allievi - ...

Read More

La danza d’amore di Francesco Scianna e Valentina Lodovini per Filippo Conz

“Valentina e Francesco hanno portato davanti alla macchina da presa la vulnerabilità dei rispettivi personaggi con tale onestà, che è stato spesso commovente e, allo stesso tempo, un regalo per tutti noi sul set”, così il regista Filippo Conz parla della Lodovini e di Scianna, incredibilmente bravi nell’interpretare due ex che si rincontrano a distanza di 9 anni, innescando dolce e amare schermaglie d’amore nel film “Conversazioni con altre donne” ...

Read More

Karawan, l’intercultura promossa attraverso i film

La costruzione di una società fondata sul riconoscimento della differenza come tratto distintivo dell’umanità parte da iniziative come il Karawan, il festival di cinema dedicato alle commedie in chiave interculturale, cioè, basate sull’incontro di visioni del mondo diverse, di cui ogni individuo appartenente a una comunità è portatore. Il Parco Giordano Sangalli di Roma, quindi, torna nuovamente ad essere ponte di valori differenti, con una selezione di sette film provenienti ...

Read More

Giuseppe de Candia, la sua vena ironica conquisterà

Sposarsi una persona anziana facoltosa e sistemarsi è il tema trattato con leggerezza e ironia dal ventiseienne Giuseppe de Candia, regista e cantautore pugliese. “Ho studiato in un istituto tecnico, in teoria sarei ragioniere programmatore, in pratica no ahaha”, scherza. Da qualche giorno è online il suo nuovo film breve “E prometto di esserti Fedele sempre”, che lo vede anche protagonista accanto ad Antonia Di Bisceglie. https://www.youtube.com/watch?v=WDNnQJLPeY0&t=12s Giuseppe, cosa ti ha spinto ...

Read More

Ciak Junior, l’entusiasmo dei giovani nel raccontare una storia

Sorprende sempre la gioia che traspare nei giovanissimi quando vanno in scena. Diventano d’un tratto adulti nel saper gestire le emozioni calandosi nella parte; eppure, ogni volta, comunicano la vitalità e l’energia della loro età nel raccontare una storia. Si dice che i bambini da grandi non ricorderanno la fragranza delle lenzuola pulite, ma la bellezza delle favole ascoltate prima di addormentarsi. Nell’anno successivo all’emergenza Covid, i Premi del XXXI ...

Read More

“Le Marocchinate del 44”, la cineasta Damiana Leone guida al rispetto per le donne violentate in guerra

Se si cerca il termine “marocchinate” sul web, il risultato è: “donne vittime di violenze, stupri e omicidi nelle province di Frosinone e di Latina compiuti dalle truppe marocchine dell’esercito francese (cioè degli Alleati) dopo aver battuto i nazifascisti nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale”. Da questo significato si evince lo stigma portato e sopportato sulla propria pelle per tutto il resto della vita dalle sopravvissute vittime di queste ...

Read More

Borromini, l’architettura sensibile che sfida l’infinito

È leggenda raccontata ai turisti che Gian Lorenzo Bernini (1598-1680) avrebbe scolpito la fontana dei quattro fiumi in Piazza Navona a Roma in modo che la statua che rappresenta il Rio della Plata sembrasse terrorizzata dalla chiesa di Sant’Agnese in Agone, opera di Francesco Borromini (1599-1667). La statua realizzata dal Bernini, infatti, porge le mani in avanti come se avesse paura che la chiesa potesse crollare da un momento all’altro. ...

Read More

Il corto “Ma tutto questo Alice non lo sa!” conquista i festival ed è atteso nelle scuole

Emoziona e riesce a trattare una tematica delicata come l’abuso sui minori in punta di piedi: è il cortometraggio “Ma tutto questo Alice non lo sa!” del regista Alessandro Carrieri. Ops ha intervistato il cineasta durante le riprese (https://www.opsblognews.it/2022/09/02/alessandro-carrieri-impegno-sociale-e-linguaggio-immaginifico/) ed ora, in occasione della XVI edizione del concorso Tulipani di Seta Nera (4-7 maggio), di cui da poche ore si è chiuso il conteggio delle visualizzazioni per l’assegnazione del premio ...

Read More

“The Beat Bomb”, i versi di Lawrence Ferlinghetti tradotti in immagine

“Un grande sonno ci ha sopraffatti tutti coi dispositivi in mano”: era costantemente in ascolto della società che lo circondava, sapeva leggerla e tradurla in versi Lawrence Ferlinghetti (Yonkers, 24 marzo 1919 – San Francisco, 22 febbraio 2021), poeta, editore, libraio e pittore statunitense di padre italiano. Conosciuto come poeta di spicco della Beat Generation, fu editore di “Urlo” di Allen Ginsberg, opera per cui fu processato e condannato per ...

Read More

Quando la fantascienza si fa monito contro ogni forma di autoritarismo

A volte bisogna essere calati in realtà distopiche per riscoprire la bellezza della nostra umanità: è ciò che fanno i trentaquatrenni polacchi Michal Krzywicki e Dagmara Brodziak, autori e protagonisti – lui anche regista – dello sci-fi “2028: La ragazza trovata nella spazzatura” (durata 95’), uscito nei cinema il 23 marzo, distribuito da P.F.A. Films e Cooperativa Cinema Mundi. Il mondo in cui i due cineasti trasportano lo spettatore è ...

Read More