Federico Lazzerini, le chiavi di lettura del marketing post Covid

Sfidare regole, convenzioni e approcci consolidati per riuscire nel mondo professionale. Federico Lazzerini, considerato dalla rivista Forbes tra gli under trenta “più potenti” nel campo del business e del marketing, ha varato in questo 2021 in cui si sta ripartendo dopo lo stop del Covid un libro con le chiavi di lettura di un mondo lavorativo in continua trasformazione. Si intitola “Disruption Marketing”, con tutto il carico da novanta che quel termine “disruption” (“rottura”) si porta dietro nel mondo degli affari, è edito da Mondadori e, uscito ad aprile, è già in ristampa. In questa che può essere considerata una vera guida per emergere in una realtà sempre più digitale e in continua e rapida trasformazione, Lazzerini con la sua visionarietà si fa vera fonte d’ispirazione. È da incitamento in ogni partenza, caduta e ripartenza. Lui descrive il suo come un “libro di consigli per sfruttare al massimo le opportunità aperte dalla digitalizzazione dell’esperienza umana, la disruptrion che ci attende ogni mattina come una tazza di caffè”. E tale è questo libro che valorizza la forza della propria identità col mettersi in discussione ed opponendo alla velocità dei cambiamenti la capacità di rallentare lo sguardo per saper vedere, capire, comprendere ed imparare a proiettarsi nel futuro tenendo saldi i piedi nel presente. Questo libro è utile a chi già conosce chi è il lurker e cos’è il retargeting, ma anche a chi ne è completamente digiuno; a chi vuole lanciare una startup, ma anche ad un imprenditore navigato; a chi si muove nel marketing, ma anche ad un giornalista. In poche parole, è un libro per chi vuole essere protagonista e regista della propria vita professionale.

You May Also Like

Ilaria Vajngerl, quando “Le magie” si fanno in racconti

La rivincita di “carta e penna” nei giovani

“Green girls” di Christiana Ruggeri: gli esempi virtuosi di 32 giovani ribelli per amore del pianeta

Giusy Sciacca: la “Virità” è che la Sicilia alimenta la sua penna creativa