Cobie Smulders esempio di donna determinata anche in “Stumptown”

Sulle note di “Sweet Caroline” di Neil Diamond prende il via la serie “Stumptown” con la bellissima Cobie Smulders, l’amata Robin Scherbatsky di “How I Met Your Mother”. Anche qui la Smulders interpreta una donna determinata e caparbia, anche se con accenti molto diversi. Veste i panni della protagonista Dexedrine Parios, detta Dex, con alle spalle cinque missioni in Afghanistan, quindi con l’addestramento giusto per svolgere il lavoro di detective, ma è una dura con le sue fragilità: ha perso in un’esplosione l’uomo che amava e combatte contro il disturbo post traumatico da stress. È un esempio di donna coraggiosa che cavalca le sue debolezze, riuscendo anche a dare tutto l’affetto possibile al fratellino con la sindrome di Down. La serie, in partenza su Fox (Sky 112) dove è in programma da mercoledì 20 novembre alle 21.05, ha un accattivante sapore vintage grazie ad una musicassetta che in auto colora anche le scene più avvincenti, come un inseguimento con in sottofondo la voce di Tiffany in “I Think We’re Alone Now”.

You May Also Like

“Dinner Club”: l’avventura ai fornelli con Cracco si fa a piccoli grandi passi!

“Ridatemi mia moglie”, la commedia romantica ha più sapore se sposa il guizzo italiano

“Generazione 56k”, irresistibile serie dai colori solari e nostalgici

Quattro nuovi fiori all’occhiello nel bouquet di Sky